Volterra

A 20 chilometri da Borgoiano troviamo Volterra, gioiello d'arte etrusca, romana, medievale e rinascimentale, che si stende su uno scosceso crinale circondato da aspri calanchi e domina, da un colle di 550 metri, tutta la valle del Cecina fino al mare.

Un paesaggio incontaminato, una qualitą della vita ancora a dimensione umana e un artigianato artistico unico al mondo: l'alabastro.

A Volterra la storia ha lasciato il suo segno con continuitą dal periodo etrusco fino all'ottocento, con testimonianze artistiche e monumentali di grandissimo rilievo, che possono essere ammirate semplicemente passeggiando per le vie del centro storico, ma anche visitando i tre musei cittadini: il Museo Etrusco, la Pinacoteca Civica e il Museo d'Arte Sacra.

Oltre al suggestivo perimetro delle mura medievali, possiamo ammirare le porte, ottimamente conservate, che consentivano l'accesso all'interno della cittą.

Appena fuori la cinta di mura medievali, si trova una vasta area di scavi: il Teatro Romano, costruzione che risale alla fine del I sec. a.C.